Concorso Twitter – La brevità come strategia di scrittura: Riflessi